Sri Lanka
La lavorazione del tabacco in UTP.

Sri Lanka

Fondata nel 1986

1875 dipendenti

Tutto inizia nella nostra manifattura UTP di Katunayake, in Sri Lanka. Il tabacco appena acquistato viene conservato a 15°C, prima di venire umidificato e smistato. Le foglie vengono tagliate (facciamo più di 3 milioni di tagli ogni anno!) e poste su delle bobine pulite. Le bobine vengono controllate, imballate, congelate a -20°C e spedite alla nostra fabbrica di Handzame, in Belgio. Ogni anno lavoriamo oltre 450 tonnellate di tabacco grezzo e spediamo un totale di 130 container tra lo Sri Lanka e il Belgio. Nella fabbrica UTP vengono realizzati e confezionati
i sigari delle linee J. Cortès e Country.

"CHE SI TRATTI DI BOBINE O DI SIGARI FINITI, GLI OLTRE 1.000 CORTÉSIENS, IL SOPRANNOME DATO AGLI ADDETTI ALLA LAVORAZIONE DEL TABACCO, HANNO UN SOLO OBIETTIVO: REALIZZARE SIGARI DI QUALITÀ SOPRAFFINA."

Kris Lambrecht — Amministratore delegato di UTP Sri Lanka

Esplora nostre altre fabbriche

Created by Cnocspot | Coded by Brik

© 2017 J. Cortès | Disclaimer | Cookie Policy